Ripresa Attività

Cari Soci,

vi scrivo questo messaggio da parte di tutto il Consiglio Direttivo, che per la prima volta dopo il lockdown, e aggiungerei finalmente, è riuscito a riunirsi nella sede che gentilmente il Cai Mariano ci ha messo a disposizione. Come alcuni di voi già sapranno, il centro associazioni e di conseguenza la nostra sede è agibile solo per espletare lavori di segreteria, con l’accesso consentito ad un massimo di 2 persone. Non è ipotizzabile al momento una riapertura a breve.

Bene….facciamo un po’ il punto della situazione:

1) Escursioni a calendario: La sede centrale ha pubblicato un articolo con le regole per la ripresa delle attività sociali. Dalla lettura del testo integrale, c'è una regola che ci lascia perplessi: la partecipazione è riservata ad un numero massimo di 10 partecipanti con l’obbligo di 2 accompagnatori designati a far rispettare tutte le misure di prevenzione che già ben conosciamo (mascherina, distanziamento , gel per le mani ecc. ec.ecc.). Ora, visto il nostro numeroso gruppo di partecipanti alle gite, non riteniamo sia entusiasmante riaprire le gite sociali con tutte le condizioni dettate dalla Sede Centrale. Pertanto fino al 31 luglio le gite rimangono sospese. Decisione presa anche dal Cai Mariano (dopotutto manca solo un mese e mezzo). L’obbiettivo sarà quello di ripartire verso la fine di agosto, decideremo nel prossimo consiglio programmato per fine luglio, se recuperando qualche gita a calendario o proponendone di nuove, magari non eccessivamente impegnative, visto che la forma fisica non sarà delle migliori. (magari qualcuno penserà: parla per te….e forse ha ragione 😁😁😁) Precisiamo comunque che in montagna si può andare individualmente e anche a piccoli gruppi.

2) Festeggiamenti 50° anno di fondazione: Ahime’ questa è un’altra nota dolente. Trattandosi di eventi da realizzare per la gran parte in luoghi pubblici, non è dato sapere se in autunno potremo dare luogo a tutte le iniziative che ci siamo prefissati. Nell’ipotesi di non riapertura della Sala Polifunzionale e dell’Auditorium, il tutto verrà rimandato al prossimo anno ( che potremmo benissimo considerare come anniversario dell’inizio attività del Cai Arosio). Due sono gli eventi che però non vorremmo proprio rimandare al prossimo anno: la gita al Rifugio Omio e la camminata / gita di Chiusura ai Corni di Canzo.; siamo certi che riusciremo a trovare il modo anche se la situazione permarrà quella attuale. Intanto i preparativi, seppur lentamente, stanno procedendo.

3) Rinnovo delle Cariche: La sede centrale ha prorogato i termini per le assemblee e per le elezioni dei nuovi consigli direttivi ai primi di ottobre. Anche qui il tutto sarà subordinato alla riapertura della sede o di altro luogo pubblico adatto. Avete ancora qualche mese di tempo per pensare e convincervi che dare il vostro contributo iscrivendovi nella lista dei candidati consiglieri per il Cai Arosio, è cosa giusta e saggia.😉 Nel frattempo tutti i componenti dell’attuale Consiglio si sono impegnati a portare a termine il mandato.

4) Ginnastica presciistica interrotta alla fine di febbraio: Sperando vivamente di poter riprendere le lezioni ad ottobre, stiamo valutando come procedere per le lezioni non fruite del mese di marzo. I soci che hanno partecipato al corso gennaio-marzo, riceveranno a breve comunicazioni in merito.

Questo direi che al momento è tutto.
Restate, anzi restiamo tutti in attesa di ulteriori, sperando positive, novità !!!
Se qualcuno ha perplessità o domande su quanto esposto, non esisti a contattarci.

Un caro saluto ed un abbraccio virtuale da parte di tutto il Consiglio.

La Reggente,

Emanuela Torricelli

 

Copyright © 2020 C.A.I. Arosio. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.